Videoispezioni

VIDEOISPEZIONE FOGNATURE: VANTAGGI E APPLICAZIONI

I vantaggi apportati da questa tecnologia sono intuitivi e riassumibili nella possibilità di individuare rapidamente tutte le anomalie all’interno dell’impianto, come l’uscita delle giunture dall’asse, la riduzione della sezione dei tubi a causa di schiacciamento o della presenza di corpi estranei, la comparsa di danni e buchi causanti perdite; è possibile poi procedere alla liberazione delle condutture o alla loro veloce riparazione con materiali sigillanti, evitando smantellamenti e dismissioni delle strutture interessate.
Il metodo più efficace, rapido e, al contempo, più avanzato dal punto di vista tecnologico per effettuare una verifica dello stato delle tubature è senz’altro quello della videoispezione con sonde endoscopiche. 
Questo metodo innovativo consente di individuare con la massima precisione il luogo di un blocco o di un qualunque altro tipo di problema, localizzando e limitando così la quantità di scavo da effettuare per risolverlo.
Ciò comporta un grandissimo risparmio, sia in termini di tempo che in termini economici.

La videoispezione delle fognature viene effettuata tramite una sonda endoscopica (che può essere motorizzata) guidata a distanza e dotata di una telecamera ad alta risoluzione che mostra su di un monitor le immagini dell’ispezione in tempo reale.

Le immagini ottenute non solo consentono di individuare con precisione il punto in cui i tubi sono stati danneggiati, ma saranno poi registrate su un supporto magnetico (Dvd o chiavetta USB), in maniera da consentire la ricostruzione a posteriori di una mappatura e di una planimetria dell’intero impianto di scarico e di consentire una scrupolosa analisi dello stato delle tubature ai fini di una diagnosi volta a risolvere efficacemente gli eventuali problemi.

Questa consente di intervenire con la massima precisione e di procedere in maniera puntuale alla liberazione delle condutture o all’eventuale riparazione dei danni – tramite l’utilizzo di materiali sigillanti – senza il bisogno di interventi distruttivi che prevedano opere di scavo e smantellamento di ampie sezioni di pavimentazioni o di manto stradale a ridosso dei tubi da riparare

Uno dei principali vantaggi delle videoispezioni operate tramite sonda è la possibilità di eseguire una mappature dell’interno impianto fognario e, conseguentemente, realizzare planimetrie precise e dettagliate che risultano particolarmente utili non solo in caso di problemi a carico della rete ma anche per assolvere a particolari pratiche di tipo burocratico.

 attraverso la sonda di videoispezione è possibile localizzare con precisione pozzi neri, fosse biologiche e pozzetti nascosti, ossia pozzetti non visibili perché occultati dal manto stradale e, per questo, in genere non presenti nelle planimetrie.
Proprio questi ultimi sono facilmente soggetti a ostruzioni perché non vengono mai puliti e possono essere la causa di gravi intasamenti e malfunzionamento dell’intero impianto di condotta.
Grazie alla videoispezioni, è possibile localizzare agevolmente i pozzetti nascosti e inserirli nella planimetria in modo da poterli in seguito manutenere correttamente.